SISTEMA INTEGRATO PER PROCTOLOGIA

0,00 esclusa iva

Il sistema integrato per proctologia permette un lavoro diagnostico e terapeutico completo e sinergico.

Scrivici per un preventivo!

Categoria:

Descrizione

SISTEMA INTEGRATO PER PROCTOLOGIA

Il sistema integrato per proctologia permette un lavoro diagnostico e terapeutico completo e sinergico.

Il SISTEMA INTEGRATO PER PROCTOLOGIA è composto da:

  • ECOGRAFO TRANSANALE
  • VIDEOPROCTOSCOPIO
  • apparecchio per la riabilitazione del pavimento pelvico e manometria anorettale, a scelta, tra il PHENIX USB MICRO e il PHENIX USB NEO.

Queste apparecchiature sono pertanto collegate ad un PC con SOFTWARE.

Sono quindi alloggiate su un elegante carrello

 

ECOGRAFO TRANSANALE

L’ECOGRAFIA TRANSANALE è l’esame diagnostico ad ultrasuoni del canale anale con sonda rotante a 360 gradi.

Si effettua con la SONDA TRANSANALE ROTANTE INTERSON 360, che. non solo è la sonda ad alta risoluzione più piccola nel mondo, ma anche quella con il rapporto prezzo/qualità più alto.

La ecografia con la SONDA TRANSANALE ROTANTE INTERSON 360  consente la visualizzazione del canale anale a 360° per procedure diagnostiche e chirurgiche.

Inoltre il sistema comprende la sonda rotante Interson 360 elettronica con collegamento usb al computer e il programma SeeMore su dispositivo usb in una elegante custodia di trasposto.

Il programma SeeMore si installa facilmente in qualsiasi computer e gestisce le immagini ecografiche come qualsiasi tradizionale ecografo. (contrasto, luminosità, guadagno, zoom, acquisizione immagini e filmati, inserimento di annotazioni nelle immagini, misure ecc).

La sonda rotante Interson 360 ha due frequenze: 9 e 12 MHz.

 

 

VIDEOPROCTOSCOPIO

La VIDEOPROCTOSCOPIA è l’apparecchiatura utilizzata per effettuare l’esame diagnostico del canale anale e rettale.

La VIDEOPROCTOSCOPIA DIGITALE (V.P.S.) permette di diagnosticare correttamente le patologie anali proprie come le emorroidi, le ragadi, i condilomi, le marische, ecc., le patologie rettali come il prolasso, il rettocele, i polipi, le proctite, il cancro, l’ulcera solitaria del retto, le stenosi cicatriziali, i granulomi da corpo estraneo, ecc. e, infine, le patologie perianali come le fistole, la dermatite, ecc.
La videoproctoscopia si esegue con il VIDEOPROCTOSCOPIO, uno strumento diagnostico collegato a un monitor ad elevata risoluzione e ad un videoregistratore digitale.
Grazie ad una microtelecamera digitale, questa metodica consente di visualizzare sullo schermo immagini ingrandite e di registrarle su supporto magnetico.
Al termine dell’esame è possibile rivedere il video sia a velocità naturale che in moviola che a fermo immagine.
Si possono così registrare le immagini in SD card, spiegare la patologia al paziente dal vivo e, quindi, rilasciare la risposta dell’esame corredata da iconografia (foto, CD, DVD).
E’ possibile, inoltre, acquisire i filmati direttamente nel PC e scattare foto nel corso dell’esame.
In questo modo il medico può esaminare le immagini e compararle con i risultati dei futuri o di precedenti esami rettoscopici.
Inoltre l’esecuzione dell’esame con il videoproctoscopio non prevede alcuna preparazione.

 
 
 
 
 

PHENIX USB MICRO

PHENIX USB MICRO, è una unità da associare a personal computer (PC opzionale), con docking-station ad 1 postazione software per riabilitazione del pavimento pelvico.
PHENIX USB MICRO è un sistema è dotato di n.1 POD (unità paziente wireless) utilizzabile sia per la elettrostimolazione che per il biofeedback a 2 canali.
Può essere inoltre equipaggiato opzionalmente con n.1 POD wireless per manometria.
Il POD opzionale può essere utilizzato sia per biofeedback manometrico (con sonde pressorie vaginali o anali) che per esami di manometria anorettale (con catetere a 2 o 3 canali). Dispone di ampio range di protocolli prememorizzati per fisioterapia, riabilitazione perineale, estetica ed è completamente programmabile dall’utilizzatore.

 

 

PHENIX USB NEO

PHENIX USB NEO è una unità da associare a personal computer, con docking-station a 3 postazioni per la riabilitazione del pavimento pelvico.
PHENIX USB NEO è un sistema è dotato di n.1 POD (unità paziente wireless) utilizzabile sia per la elettrostimolazione che per il biofeedback a 2 canali.
Può essere inoltre equipaggiato opzionalmente con n.1 POD wireless per manometria.
Può essere utilizzato per biofeedback manometrico (con sonde pressorie vaginali o anali) e per esami di manometria anorettale (con catetere a 2 o 3 canali).
Dispone di ampio range di protocolli prememorizzati per fisioterapia, riabilitazione perineale, estetica ed è completamente programmabile dall’utilizzatore.

 
 
 
 

Scrivici per un preventivo!

Informazioni aggiuntive

Peso 1500 g